Torta di ciliegie

Written by profumispeziati

Ecco, nell’orto tripudio di verdure che tra poco si fa addirittura fatica a “smaltire”, brutta parola ma è sempre piacevole “smaltire” verdure in quel senso li!!! essere sommersi in cucina e farne scorpacciate la sera a cena, amo l’estate anche solo per questo motivo!!!.

Nel giardino, ci ha portato i suoi frutti solo il vecchio albero di ciliegio, e SOLO è dir poco perché ci ha sommersi di ciliegie. E mica posso farmele sfuggire così senza infilarle in un dolcino, proprio io…quindi, gira che ti rigira, pensa che ti ripensa, sfoglia che ti sfoglia trovo una ricettina che fa proprio al caso mio.

tortadiciliegie

La trovo da lei, mi incuriosì molto tempo fa l’impasto di questa torta tanto che mi salvai la ricetta. Ora la copio pari pari nelle dosi, modificando la farcia e utilizzando non solo la farina 00 ma anche quella integrale.

E’ una torta che mi stupisce anche dopo l’assaggio, la particolarità di questo dolce è che sembra una crostata, anche se crostata proprio non è perché è molto più leggera e più soffice a mio avviso, provarla è d’obbligo e la rifarò sicuramente con la farcia originale alle mele e cannella.

Ingredienti

2 uova intere

12 cucchiai di zucchero

12 cucchiai di latte

12 cucchiai di olio di semi

1 bustina di lievito per dolci

1 pizzico di sale

650/700 gr di farina circa (meta farina integrale e metà farina 00)

per la farcia

2 kg di ciliegie

6 cucchiai di zucchero

2 cucchiai di semolino

Procedimento: iniziare preparando la farcitura. Mettere le ciliegie senza picciolo, in una padella con lo zucchero per una decina di minuti, solo quando si saranno ammorbidite, togliere dal fuoco e lasciar raffreddare. Una volta raffreddate togliere il nocciolo con le mani, schiacciando leggermente il frutto (ho optato per questa soluzione perché sprovvista di levanocciolo e toglierlo da crude mi faceva perdere troppa polpa, a voi che leggete la scelta).

Preparare l’impasto, mescolando le uova con lo zucchero, l’olio, il latte, il sale e poco per volta le farine con il lievito. Impastare fino ad avere un impasto compatto (come fosse l’impasto di una crostata), dividere in due parti. Con una parte di impasto foderare la base di una teglia (io ho usato una teglia rettangolare), precedentemente ricoperta di carta forno. Spolverare la superficie di semolino e distribuire la farcitura di ciliegie, cospargere con l’altro cucchiaio di semolino e coprire con il restante impasto.

Bucherellare la superficie e cuocere a 180° per circa 40 minuti.

Lasciar raffreddare, spolverare con zucchero a velo e gustare.

tortadiciliegie3

tortadiciliegie2La natura ci regala colori e sapori pazzeschi a cui è impossibile resistere.Con questa ricetta partecipo alla raccolta di StagioniAMO CILIEGIE“Facciamo un picnic”

image41

Comments: 2

  1. Eh già questa tua torta con le ciliegie tagliata a quadrotti è perfetta per il nostro cesto da picnic!
    grazie mille per averla unita alla raccolta! ….se avrai voglia c’è spazio ancora per una ricetta salata ed una bibita 😉
    a presto

    • Grazie Terry, vedrò cosa elabora la mia testolina!!!