Carbonara di primavera

Written by profumispeziati

Oggi la Carbonara, uno dei piatti italiani più famosi!

Ma, peccato per chi è affezionato alla versione classica, oggi ci metto il mio zampino e la faccio vegetariana!

p1Ingredienti per 4 persone:

250 gr di mezze maniche integrali

4 tuorli

100 gr di piselli freschi

200 gr di asparagi verdi

sale, pepe

olio extra vergine di oliva

mezzo cucchiaino di curcuma

Procedimento: lavare e pulire la verdura, tagliare a pezzi obliqui gli asparagi. Quando l’acqua bolle, buttare la pasta insieme ai piselli e agli asparagi, lasciar cuocere per 14 minuti, il tempo di cottura della pasta (sarà perfetto anche per le verdure che verranno cotte a puntino, leggermente croccanti e manterranno il loro colore verde intenso). A parte in una ciotola mescolare i tuorli con il sale, il pepe, la curcuma e un mestolo d’acqua di cottura della pasta (permetterà alle uova di NON far l’effetto frittata quando si butterà la pasta bollente). Unire la pasta e le verdure con i tuorli e terminare con un filo d’olio d’oliva.

p2Veramente deliziosa, leggera e che sa di primavera!

p3Gli asparagi sono un dono della natura impareggiabile per drenare, disintossicare, frenare la cellulite e persino la depressione.

SAM_3308

Comments: 2

  1. Ricordo che quando tornavo da scuola la faceva sempre mio papà per pranzo a me e mia sorella, era l’unica cosa che, in assenza della mamma, riusciva a prepararci!! ^_^

    Amo questa pasta, sia per il suo valore affettivo che per l’accostamento azzeccatissimo di uova e asparagi, brava!

    Se ti interessa è partito un contest dedicato alle crostate, le ricette vincitrici si porteranno a casa dei kit di prodotti al farro biologici (dell’azienda Prometeo Urbino) ed inoltre potranno entrare nel nostro e-book con i relativi link a pagine e/o siti.
    Se ti interessa questo è link dove trovare tutte le info.

    http://www.ilgolosomangiarsano.com/articoli/contest-crostate/

    • profumispeziati says:

      Ciao Elisabetta, sono contenta che ti abbia fatto rivivere dei momenti speciali e, anche se questa non è la versione classica conquista lo stesso.
      Parteciperò sicuramente, la mia mente sta già elaborando qualcosa di sano e goloso!
      Un abbraccio e grazie!!!