Confettura di mele cotogne

Written by profumispeziati

IMG_20131018_192424

Per tanto tempo ho visto questi frutti nel giardino di casa ma mai nessuno che li usasse, se non per preparare belle composizioni autunnali (perché questo frutto matura in ottobre) o per profumare l’ambiente (emanano un profumo fruttato molto intenso). L’anno scorso ho deciso di provare a fare la confettura con queste mele molto particolari, devo dirvi che è stata un sucessone per il mio palato. Sono frutti dalla polpa molto dura, aspra e astringente e per questo motivo è meglio consumarli cotti.

Ingredienti:

500 gr di mele cotogne

200 gr di zucchero

Procedimento: lavare molto bene le mele cotogne fino a togliere quella leggera peluria che le ricopre. Tagliarle a pezzetti anche abbastanza grossi lasciando da parte il torsolo centrale molto duro e impossibile da affondare con un normale coltello (quindi tagliare fino a dove la polpa lo permette), e lasciare pure la buccia.

A questo punto mettere le mele a pezzi in una casseruola e i 200 gr di zucchero, mettere sul fuoco a fiamma molto bassa e cuocere per 20 minuti fino a che i pezzi di frutta non si sono spappolati.

Sterilizzare i vasetti in acqua bollente, versarvi la confettura appena tolta dal fuoco, lasciando tra questo e il bordo del vaso, un centimetro circa di spazio vuoto e chiudendo subito dopo i vasi ermeticamente. Lasciare raffreddare completamente i vasi evitando gli sbalzi di temperatura.

IMG_20131018_192409